FANDOM


Gnomo Lampo, o semplicemente Lampo, è uno dei diversi gnomi che hanno vissuto al Fantabosco, fratello di Ronfo e Linfa.

Partenza a bombarda supercataliticaaaaaa!
― Gnomo Lampo

Descrizione Modifica

Aspetto Modifica

Lampo è uno gnomo dai capelli folti e scuri a spazzola. Egli indossa una maglia a maniche lunghe rossa e sopra possiede un completo da corridore giallo. Ai gomiti appaiono delle fiammelle rosse e gialle all'esterno. In altre occasioni i colori dell'abbigliamento e delle fiamme sono invertiti. Lo gnomo ha un paio di scarpe da ginnastica anch'esse con ai lati delle fiamme, simbolo di rapidità.

Caratteristiche Modifica

Lampo è lo gnomo corridore: il più veloce e scattante dei tre fratelli gnomi. Infatti, lo gnomo non sta fermo un attimo. Egli è la gioia della corsa, della velocità e dell'argento vivo. Lo gnomo Lampo è molto utile ai suoi amici quando devono dare qualcosa in fretta: andare a controllare posti lontani, inseguire qualche nemico oppure portare dei messaggi urgenti. È però piuttosto geloso e anche dispettoso.

Frenata a biturbo con scarto a doppio scoppio!
― Gnomo Lampo

Storia Modifica

Lampo è un giovane gnomo di duecento anni, fratello di Ronfo e Linfa. Egli litiga solitamente con il fratello Ronfo, tuttavia non è più litigioso dei fratelli. Lo gnomo possiede un timo grande come una pigna. Lui si pavoneggia in continuazione di essere stato nominato cavaliere per esser partito per la grande impresa ordinata da Re Quercia alla ricerca dell'anello della corsa immobile, cioè il dono di nozze per la Reginotta Gardenia. Lui ricorda, come certi ex combattenti, la terra dei ghiacci con "le case delle streghe che correvano su zampe di gallina". Questo suo rivangare l'impresa esaspera sia Tonio che i fratelli.

Lampo parte improvvisamente, lasciando però una lettera. Egli è stato chiamato da Re Quercia per una missione segretissima. Baba Yaga è una terribile strega che vive nella casa costruita sopra una gigante zampa di gallina, la medesima che egli vide andando a cercare l'anello della corsa immobile. Lei è rimasta offesa per non essere stata invitata ai festeggiamenti per la guarigione del piccolo principe delle nevi e ha quindi minacciato il Re dei Regni di Fiaba del Nord. Baba Yaga ha avvisato che non appena il principino metterà il naso fuori dal castello, lei lo trasformerà in una statua di ghiaccio. Solo lo gnomo Lampo, che corre talmente veloce da non essere visto, può sperare di passare sotto la terribile zampa, con il principino nascosto sotto il grosso giaccone che ha preso da Tonio, e portare il piccolo in salvo nel Regno della Regina delle Aurore Boreali.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.