FANDOM


Amina Lucente è stata una genietta del Fantabosco. È la cugina di Genio Abù Ben Set, Genio Abù Zazà e Shirin Scintilla, nonché loro successore.

Descrizione Modifica

Aspetto Modifica

Questa genietta si presenta simile alla cugina Shirin: di bassa statura e con dei bei capelli rossi con raccolti in una treccia. Lei indossa un copricapo dello stesso motivo dell'abito. Quest'ultimo è di colore blu ed oro con diversi motivi dorati e ha le maniche corte. Infine, lei porta dei polsini del medesimo colore dell'abito.

Caratteristiche Modifica

È la cuginetta della numerosissima famiglia degli Abù, della quale noi conosciamo solo Abù Ben Set, Abù Zazà e Abù Elisir, detta Shirin Scintilla. Come i suoi cugini geni, anche Amina può esaudire un solo desiderio al giorno e per alcuni aspetti si presenta molto simile a Shirin: giocosa, birichina e ama tanto fare scherzi agli abitanti del Fantabosco. Ha un dono particolare e molto raro: può parlare con tutti gli animali alati. Sin dall'inizio ha instaurato un rapporto solido e d'affetto con Balia Bea. Quest'ultima ha sempre espresso il desiderio di voler visitare il Regno di Amina.

Storia Modifica

Amina Lucente arriva al Fantabosco poco dopo la partenza di Shirin Scintilla. Lei proviene dai Regni delle Alte montagne di Ghiaccio, dove era stata mandata dai genitori per completare gli studi.

Nell'episodio Il tappetino magico, Balia Bea ha recuperato dalla cantina di Milo il vecchio tappeto volante che una volta apparteneva a Strega Salamandra. La Balia, aiutata da Strega Varana, volerà nei Regni di Fiaba del Deserto, dove nel frattempo Amina è tornata a vivere assieme ai suoi genitori.

È destinata ben presto a lasciare il Fantabosco, per tornare nel suo paese d'origine.

Riferimenti Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.